Anestesis

ANESTESIA LOCALE



Effettuata dal chirurgo stesso.

PRINCIPIO
Iniezione di una sostanza anestetica direttamente intorno alla zona da operare con effetto immediato. Possibilità di associare l’anestesia locale ad una sedazione. In questo caso si aggiunge una sostanza per bocca o via iniezione con effetto calmante ansiolitico.

INDICAZIONI
Interventi di piccola o media portata (ad es. palpebre, lipoaspirazione localizzata, lifting del viso.

VANTAGGI
Nessun effetto secondario dovuto all’anestesia generale.
Emorragia ridotta durante l’intervento.
Nessuna necessità di digiuno preoperatorio.

INCONVENIENTI
Reazioni rare alla sostanza anestetica (ipotensione,palpitazioni, arresto cardiaco, nausea ).